L’altra faccia della foto

Nel penultimo post vi avevamo raccontato la storia di un padre e un figlio, di una celebrazione particolare, adesso, la storia continua.

Con immensa gioia abbiamo ricevuto questa mail pochi giorni dopo la pubblicazione del nostro articolo.

Gentile signor Moroni,

siamo rimasti tutti comprensibilmente meravigliati e stupiti
nella nostra famiglia, ma abbiamo appreso certamente con gioia
la pubblicazione della foto del matrimonio di Marco ed Alessia
pubblicata sul suo blog e desideravo ringraziarla personalmente
anche e soprattutto per il pensiero che l’accompagna e la spiega.
Ma si sa che la realtà nel corso dei vari secoli ha assunto diversità
di importanza per la vita degli uomini nel suo scorrere naturale grazie
ai diversi artisti (pittori, musicisti, fotografi ecc.) che hanno saputo
coglierne i più svariati momenti ed avere avuto la bravura nonchè
la maestrìa nel raccontarli, immortalandoli nel tempo.  
Colgo l’occasione per inviarle “l’altra faccia della foto” nella quale
si può vedere anche lei mentre sta scattando.
La seconda foto riguarda l’articolo scritto da me e pubblicato su Prospettive,
il settimanale della Diocesi di Catania.
Cordialmente, don Calogero Russo.
20150914_121924

Share